One Night Women Catte Cup

Matilda Fanni

Un nuovo capitolo si è scritto nella storia di Catte Cup 2023, con l’emozionante ingresso del torneo femminile.

Ieri, le squadre hanno dato inizio alla competizione con un grande entusiasmo.

Questa è stata la prima volta che Catte Cup ha aperto le porte alle donne, segnando un momento veramente speciale.

Il debutto del torneo femminile ha suscitato un grande interesse e un sostegno caloroso da parte della tifoseria.

La prima partita ha visto sfidare Su Spronu e FC Vipere.

Il risultato è stato deciso ai rigori, dopo che il punteggio finale era fermo sul 1-1.

La stella della giornata è stata Marica Deiana, il portiere di Su Spronu, che si è distinta con due parate fondamentali. Il suo importante contributo le ha fatto guadagnare il titolo di MVP della partita.

Maura Mattana e Alessandra Deriu, invece, sono state le protagoniste dei goal in campo.

Il secondo incontro prevedeva il confronto tra TSO e Su Planu. Dopo i tempi regolamentari terminati senza nessun goal, si è passati ai rigori.

Ancora una volta, il portiere ha svolto un ruolo fondamentale, ma questa volta è stata Giorgia Casula a distinguersi e a essere nominata MVP della partita.

Ad aggiudicarsi la vittoria è TSO con un punteggio di 3-2 ai rigori.

Il terzo match ha visto Su Planu affrontare FC Vipere.

La prima squadra si è dimostrata più determinata e ha segnato due gol chiave, con Laura Marras e Aurora Maullu, portando la partita a conclusione con un punteggio di 2-0.

L’ultima partita della giornata è stata una sfida avvincente tra TSO e Su Spronu.

Dopo i goal di Noemi Scalas, Marika Piras ed Elisa Farris per i blu, e i goal di Daniela Quidacciolu, Alessandra Deriu e Romina Pinna della squadra avversaria, sono i viola vincere ai rigori con un risultato di 3-2.

Su spronu vince ufficialmente il torneo femminile e porta in alto la coppa!

Guardando al futuro, la speranza è che Catte Cup continui a essere una vetrina prestigiosa per il calcio femminile, come lo è stato per quello maschile.

Ci vediamo, invece, stasera per i quarti di finale, non mancate!